Il coraggio dei pavidi

Reporter:

Valerio Valentini

1

29/05/2019

Roma. A metà pomeriggio, nel cortile di Palazzo Madama Stefano Patuanelli si ritrova a dire l’ovvio, e cioè che “se si rompe si va alle elezioni, altra via non c’è”. Suona così, la voce più governativista del M5s, quella del capogruppo pragmatico a cui anche Edoardo Rixi, sottosegretario leghista ai Trasporti, arriva a chiedere una mano per risolvere delle rogne sullo “sblocca-cantieri” che con Danilo Toninelli non riesce neppure ad affrontare. E suona all’unisono, per quanto possa sembrare strano, con...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.