Un pesce di nome Brexit

6

28/05/2019

Roma. “Entrare nell’Ue è come pescare dei pesci e cucinarli in una zuppa di mare. Fare la Brexit è come prendere i pesci cotti nella zuppa di mare, buttarli in un acquario e pretendere che si rimettano a nuotare”. Già tra 2002 e 2009 capogruppo liberale al Parlamento europeo e tra 2011 e 2015 presidente dell’Alde, Graham Watson dà questa definizione folgorante per spiegare quello che è successo nel Regno Unito. “I partiti che sono contro la Brexit hanno preso...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.