cerca

Il fallimento di Pablo Neruda, poeta che riuscì a mutilarsi con le proprie mani

22 Maggio 2019 alle 23:10

R icordate il famoso poeta che a Procida frequenta Massimo Troisi nel film “Il postino”? E’ Pablo Neruda. C’è qualcuno che ancora lo legge? Il poeta letto da tutti fra anni Quaranta e Cinquanta, il poeta cileno comunista, malinconico, innamorato, epico, prosastico e vicino alla vita dell’uomo comune, ma anche illimitatamente permeabile al dolore, quel poeta è oggi quasi dimenticato. Fu popolare e insieme d’avanguardia, influenzato da Walt Whitman e dal surrealismo, teorico di una poesia impura in polemica con...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

2

23/05/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi