cerca

La redazione del Kommersant vittima della triade: denaro, oligarchi, Cremlino

21 Maggio 2019 alle 23:09

Roma. Il Kommersant è uno dei quotidiani più conosciuti in Russia. Misurato, impiccione con gentilezza, d’opposizione con morbida ostinazione. Lunedì il giornale, che si occupa prevalentemente di economia e di politica, si è ritrovato senza il suo settore politico. Uno a uno, un giornalista dopo l’altro, una firma di fila all’altra se ne sono andati, lasciando il quotidiano con pagine da riempire e argomenti da trovare. La spiegazione è arrivata in fretta e ha a che vedere con il solido...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

2

22/05/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi