Gianni e venezia

Nei giorni della Biennale la città ricorda il Doge. Il carnevale e quel progetto per un Expo veneziano. E naturalmente i balli

9

17/05/2019

Nella Venezia della Biennale, mentre la transumanza dell’arte sciama da uno spritz a una performance, la notizia della morte di Gianni De Michelis arriva differita, attutita, tra i più giovani e i più artistici; ma tra le calli e tra i più arzilli arriva invece forte la nostalgia per il Doge. Al ristorante al Colombo, dalle parti di campo Manin, un gruppo di signori elabora il lutto. “Ordinava spesso il nostro risotto di Go, un pesce povero di laguna”, dice...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.