cerca

Flick e Pinelli dicono che il conflitto d’interessi in versione grillina è anticostituzionale

16 Maggio 2019 alle 23:10

Roma. E’ cauto il presidente emerito della Consulta Giovanni Maria Flick: “Si leggono soltanto indiscrezioni di stampa, aspetterei di conoscere i testi ufficiali. Di certo, una limitazione delle responsabilità pubbliche su base patrimoniale sarebbe in contrasto con la Costituzione. Un tempo si diceva: ‘non può fare politica chi non ha soldi’, oggi si afferma il contrario”. Il tema è il conflitto d’interessi, vexata quaestio, anche se oggi le tre paroline non evocano l’immagine dell’eterno Cavaliere, Berlusconi, ma i rapporti opachi...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

10

17/05/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi