Andrea's Version

1

17/05/2019

L’Eurovision Song Contest è in corso a Tel Aviv. E’ un evento musicale. L’ha già scritto Crippa, le canzoni fanno cacare. Letteralmente, anno dopo anno, il meccanismo è diventato implacabile. Resta lo stesso l’evento non sportivo più seguito al mondo. A Netanyahu fa gioco? Certo. Hamas, a Gaza, ha organizzato un controfestival nell’edificio distrutto la settimana scorsa da un raid israeliano. E’ un controfestival si capisce. Ma niente di più. Almeno all’apparenza. Gli innamorati di Hamas che vivono in Europa...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.