cerca

A Cannes va forte l’intellettuale in crisi. Tutto il contrario del modello Alain Delon, bello strafottente e colpevole a priori

16 Maggio 2019 alle 23:10

Cannes. Pedro Almodóvar ha già stravinto. A parole, almeno (e con una seria ipoteca sulla Palma d’oro, che finora non ha mai ricevuto). “Dolor y gloria” non è stato ancora proiettato ufficialmente a Cannes, già non si parla e non si scrive d’altro. Sul programma ufficiale sta scritto “venerdì” (oggi, alle sette e mezza, per essere precisi). Ma nel primo pomeriggio lo potete già vedere nei cinema italiani, in anticipo sulla proiezione benevolmente concessa alla stampa riunita sulla Croisette. Per...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

1

17/05/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi