cerca

L’autonomia resta lontana e le Regioni europee corrono

15 Maggio 2019 alle 23:09

Pantano politico. Ma uno studio comparato della Cna spiega come va in Germania e Spagna

I l messaggio inviato dall’esecutivo ai governatori del nord – in particolare dal premier Conte: “No al divario nord sud”, “bisogna far intervenire il Parlamento” – sul futuro dell’autonomia differenziata, è chiaro. Erik Stefani, ministro leghista per gli Affari regionali, ribatte: “Altri rinvii, altri ostacoli per noi non sono più accettabili”. Ma è evidente che la Lega di Salvini, al di là dei proclami, rischia davvero di avvitarsi. Il Consiglio dei ministri di lunedì prossimo non sarà, nemmeno questo, quello...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

6

16/05/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi