Un film sugli abusi nella chiesa polacca agita molto il partito al governo

Reporter:

Micol Flammini

2

15/05/2019

N on sarà un documentario a far cadere il PiS, il partito nazionalista e conservatore che dal 2015 governa la Polonia. Non saranno quelle due ore di testimonianze, inchieste e telecamere nascoste a lasciare che alle elezioni europee di fine maggio e poi alle parlamentari in autunno siano i moderati a vincere. Ma quella trama, che ha il pregio di non indugiare mai sulle lacrime delle vittime di abusi sessuali da parte di esponenti della chiesa polacca durante l’infanzia, sta...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.