Se c’è un vuoto di leadership, lo riempiono i più brutali e fantasiosi. La May, Corbyn e una replica dolorosa

Paola Peduzzi

Reporter:

Paola Peduzzi

5

15/05/2019

Milano. Quarantadue giorni di colloqui bipartisan sono sufficienti, anzi sono già troppi, dicono laburisti e conservatori in coro, tenuti insieme dal terrore elettorale: dopo aver maneggiato male la Brexit – chi male chi malissimo – e non aver convinto il Parlamento britannico ad accontentarsi di nessun genere di accordo, dopo aver tentato la terapia di coppia fuori tempo massimo per evitare di partecipare alle elezioni europee del 23 maggio, la premier Theresa May e il leader del Labour, Jeremy Corbyn,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.