Mai fidarsi di WhatsApp

1

15/05/2019

Milano. In quella selva di vincoli comportamentali che sono i social network, in cui ogni pulsantino è posizionato e disegnato per ottenere una precisa risposta dall’utente (compra questo, metti like a quello), la scritta che compare all’inizio delle conversazioni di WhatsApp serve per sentirsi al sicuro. Recita, più o meno: “I messaggi e le chiamate sono ora protetti con crittografia end-to-end”, e appare quando si comincia a chattare con una persona nuova. Non sei certo di cosa significhi, crittografia end-to-end,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.