Il risarcimento che la Saviano Associati dovrebbe offrire a una vittima dei nuovi professionisti dell’antimafia. Il caso Lorenzo Diana

Luciano Capone

Reporter:

Luciano Capone

1

15/05/2019

P er rialzarsi e ripulirsi dal fango, Lorenzo Diana ha dovuto aspettare quattro anni. Più precisamente tre anni, dieci mesi e quattro giorni, per ricevere dalla Dda di Napoli la richiesta di archiviazione per l’accusa di concorso esterno in associazione camorristica. L’ex senatore del Pds e segretario della commissione Antimafia è stato un simbolo della lotta alla criminalità organizzata, uno dei primi oppositori del Clan dei Casalesi, quando nel casertano la camorra non la combatteva convintamente neppure lo stato. Per...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.