cerca

Il detective Morra

13 Maggio 2019 alle 23:09

Roma. Questi, dunque, i fatti. Il 15 febbraio 2018, a pochi giorni dalle elezioni politiche che lo riconfermeranno portavoce del M5s a Palazzo Madama, il senatore Nicola Morra invita a casa sua nel centro di Cosenza, dopo averlo più volte incontrato, Giuseppe Cirò, capo segreteria del sindaco di Cosenza Mario Occhiuto e già “sottoposto a indagini a seguito di un esposto nei suoi confronti” fatto dal sindaco stesso, per una questione di rimborsi gonfiati. Cirò non lo sa, ma Morra...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

4

14/05/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi