Un segnale preoccupante dalla moda italiana

Export in frenata, aziende che chiudono. In tre mesi bruciati tre anni. Occhio

3

09/05/2019

Non succedeva dalla grande crisi del 2008 ed è una notizia che non avremmo mai voluto dare, orgogliosi come siamo della nostra moda. Però lo certifica Confindustria Moda: il grande treno della moda italiana si è fermato. Nel primo trimestre dell’anno, il fatturato del settore è calato del 2,8 per cento, e un’azienda su tre è pronta a chiedere la cassa integrazione. E’ un brusco dietrofront dopo anni di recupero che aveva riguardato anche l’occupazione. In tre mesi abbiamo bruciato...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.