In attesa del processo

2

09/05/2019

Milano. Dove sta il limite? Davvero in democrazia si può dire tutto anche se questo tutto è violento, razzista, antisemita e filonazista? Davvero tutti possono dire tutto, anche se questi tutti sono dichiaratamente violenti, razzisti, antisemiti e filonazisti? Davvero la democrazia, per essere tale, deve proteggere tutti tranne che se stessa? Se lo stanno chiedendo qui da noi editori e autori dalle parti del Salone del Libro di Torino. Se lo stanno chiedendo, in modo più composto e grave, dalle...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.