cerca

Il caso per un Nirvana monetario e la profezia eretica di Dalio

8 Maggio 2019 alle 23:10

Roma. Gli effetti degli aumenti tariffari minacciati dal presidente americano Donald Trump potrebbero ridurre il pil cinese mentre le rappresaglie di Pechino avrebbero solo un impatto marginale sugli Stati Uniti. Un effetto tangibile dell’imposizione di dazi è stata la riduzione delle esportazioni cinesi verso gli Stati Uniti: nel primo trimestre dell’anno l’export cinese verso gli Stati Uniti è stato inferiore di 13 punti percentuali rispetto all’export cinese verso il resto del mondo. Secondo Capital economics, siccome il 3,2 per cento...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

3

09/05/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi