Liberi!

Dopo 551 giorni in Myanmar i due reporter di Reuters escono di prigione

3

08/05/2019

Ieri i due giornalisti di Reuters, Wa Lone, di 33 anni, e Kyaw Soe Oo, di 29, sono stati liberati in Myanmar dopo 551 giorni di prigione. Erano stati arrestati il 12 dicembre del 2017 mentre investigavano sull’uccisione di 10 persone della minoranza musulmana rohingya da parte dell’esercito del Myanmar avvenuta nello stato del Rakhine, dove da anni i rohingya subiscono violenze e oppressioni dimostrate anche da report indipendenti delle Nazioni Unite. Per il governo di Yangon il crimine dei...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.