cerca

Il grido d’allarme contro il “pericolo neofascista” non unisce la sinistra-sinistra

6 Maggio 2019 alle 23:11

Castellina contro la linea Zingaretti. Fassina contro “l’europeismo liberista”. Rossella Muroni invece per una “risposta corale”

Roma. Il neofascismo, l’antifascismo, il balcone di Matteo Salvini e il Salone del Libro travolto dal caso della casa editrice vicina a CasaPound. E il sovranismo, il populismo e le strategie per sconfiggerli. Si vota per le Europee tra meno di un mese e il tema della “minaccia alla democrazia” irrompe (ancora una volta) nella campagna elettorale. Ma la soluzione, nella sinistra-sinistra (lista “la Sinistra” – che va da Rifondazione a l’Altra Europa per Tsipras a Sinistra Italiana), non passa...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

7

07/05/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi