L’ingannapopolo arriva in città

Perché Taranto non si beve le non-novità di Di Maio su Ilva e ambiente

3

25/04/2019

Dovevano farsi proteggere dal popolo e invece per la prima volta Taranto è stata blindata da una “zona rossa” con massiccia presenza delle forze di polizia nel centro città in occasione della calata dei magnifici quattro ministri Di Maio (Sviluppo e Lavoro), Grillo (Salute), Lezzi (Sud), Costa (Ambiente) e Bonisoli (Cultura). Un sit-in di protesta con un centinaio di persone dei movimenti e delle associazioni ambientaliste (ex amici dei 5 stelle) li ha accolti a poca distanza della prefettura, sede...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.