L’Antimafia dei tweet

Ogni tanto batte un colpo con un convegno o un nuovo complotto, ma i suoi simboli sono tutti caduti

7

26/04/2019

I n principio c’era la sola antimafia della magistratura. Quella delle inchieste e degli arresti, ma anche delle storture e dei marchi infamanti. Bastava la firma su un avviso di garanzia, che nella civilissima Italia suona come una condanna oltre ogni ragionevole dubbio, per appiccicarli addosso a qualcuno, e una vita, semmai bastasse, per rimuoverli. Peccatucci per uno Stato in guerra contro i boss stragisti. I morti si contavano a decine nell’esercito dei buoni per non perdonare le disattenzioni degli...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.