cerca

Il Ppe non va con la Lega, anzi cerca alleati nell’altra direzione

3 Maggio 2019 alle 16:07

Bruxelles. Il sogno di Matteo Salvini di un’alleanza tra un Partito popolare europeo orbanizzato e un grande gruppo sovranista all’Europarlamento non si realizzerà. “E’ totalmente escluso”, ha risposto al Monde il presidente del Ppe, il francese Joseph Daul, quando gli è stato chiesto se sia possibile un accordo con Salvini. “Quando si guarda a come funziona il suo partito, è impossibile”, ha detto Daul. E un’alleanza con un altro movimento populista, come accade a livello nazionale in Austria o a...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

3

03/05/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi