Il lavoro non è una merce rara

Dietro alle misure assistenziali c’è una pericolosa (e falsa) convinzione

3

01/05/2019

I dati dell’Istat segnalano un aumento dell’occupazione nell’ultimo mese dello 0,3 per cento, in linea con la leggerissima ripresa del pil. Ma festeggiare per un dato del genere nella giornata dedicata ai lavoratori è eccessivo. Il Primo maggio deve essere invece l’occasione per una riflessione più ampia sul lavoro e sulle politiche attuate nell’ultimo anno. Al di là dei dati non certo lusinghieri, che dipendono anche da diversi fattori, ciò che più preoccupa è la visione (omogenea) del lavoro manifestata...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.