Il decreto di Putin che trasforma gli ucraini dell’est in russi

Reporter:

Micol Flammini

3

26/04/2019

Roma. Volodymyr Zelenski stava ancora aspettando le congratulazioni da parte di Mosca, lui giovane presidente neoeletto, inesperto, e ancora indeciso sulla linea politica da seguire. E nel dire, nei giorni successivi alla vittoria di domenica, che non avrebbe telefonato né scritto al suo omologo ucraino, Vladimir Putin aveva già in testa il modo per metterlo alla prova: concedere alla popolazione filorussa delle regioni di Donetsk e Lugansk, nell’Ucraina orientale, la cittadinanza russa. Se ne parlava già da qualche settimana, la...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.