E poi cosa vuol fare il governo con Alitalia?

Alberto Brambilla

Reporter:

Alberto Brambilla

7

01/05/2019

C’ è l’idea che rimandare ogni decisione critica a dopo le elezioni europee sia di per sé una soluzione, che il 29 maggio sia una data taumaturgica dopo la quale tutto si potrà risolvere con facilità. Questa convinzione alberga nell’esecutivo Lega-M5s, ma non ha senso in particolare in merito al soccorso di Alitalia. A due anni dal commissariamento della ex compagnia di bandiera, dopo mesi di trattative, l’esecutivo non è ancora arrivato a trovare una compagine azionaria adatta a rilevarla....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.