Centrodestra per forza

1

26/04/2019

Roma. Potrebbe in fondo avvenire lo stesso, per quanto Matteo Salvini si sforzi di scongiurarlo. “Diciamo che potrebbero essere le contingenze, a farlo ricredere”, se la ride, come prefigurando un inevitabile precipitare degli eventi, il forzista Giorgio Mulè. Il leader della Lega la ripudia davvero, al momento, l’ipotesi di un ritorno nella casa che fu del centrodestra. “Insieme a Berlusconi? A livello d’immagine, arretreremmo di dieci anni”, spiegava giorni fa Lorenzo Fontana, ministro della Famiglia, ai suoi compagni di partito...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.