Effetto vitamina per JFK

6

26/04/2019

Si era già visto nel documentario “Bombshell”, dedicato a Edy Lamarr (regia di Alexandra Dean, prodotto da Susan Sarandon). Il dottor Max Jacobson, detto anche dottor Feelgood (da cui la canzone di Aretha Franklin), era uno Chenot impazzito che aveva reso tossica la Hollywood dell’età dell’oro, accorrendo sui meglio set a siringare attori giù di corda con un mix che si diceva vitaminico ma era in realtà metanfetaminico. Dava insomma il “meth”, quello oggi utilizzato molto negli allegri festini, a...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.