cerca

Carofiglio legge Carofiglio, e ci spiega come funzionano bene gli audiolibri

24 Aprile 2019 alle 00:06

Bari. “La questione fondamentale è che la paga è buona”. Alla fine, Gianrico Carofiglio chiude così l’elenco delle ragioni che lo hanno deciso a dare la sua voce all’audiolibro di un suo romanzo, l’ultimo, “La versione di Fenoglio”. Lui che attore proprio non è e neanche lo è mai stato (e a correggere la sua dizione barese non ci pensa neppure), e che da quando scrive vende tantissimo, per cui può risparmiarsi il pauperismo, ridere e rappresentare un dettaglio decisivo:...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

2

24/04/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi