cerca

Beppe Fioroni, fondatore del Pd, ci spiega perché il Pd non basta più

24 Aprile 2019 alle 00:06

Roma. Giuseppe Fioroni è uno dei fondatori del Pd (e prima è stato uno dei fondatori del Ppi e della Margherita), quindi fa un certo effetto sentirlo teorizzare che il Pd che ha contribuito a costruire non è più autosufficiente. “Ma io sono rimasto sempre fedele a me stesso, rimanendo caparbiamente ancorato alla storia del popolarismo e del cattolicesimo democratico. Altri semmai, all’insegna dell’innovazione e della modernità, hanno cambiato gattopardescamente”. Detto questo, spiega Fioroni al Foglio, “dobbiamo chiarirci e riflettere...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

4

24/04/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi