La trasparenza, ultimo rifugio delle canaglie La trasparenza, ultimo rifugio delle canaglie

1

15/04/2019

Il mito della trasparenza e del giornalismo investigativo dovrebbe essere custodito con argomenti robusti, persuasivi, e ce ne sono. Nel caso di Julian Assange questi argomenti non si vedono, al loro posto un guazzabuglio di faziosità e di stupidità. Il mondo è pieno di brutti ceffi che manipolano e sorvegliano in forme occhiute sistemi di decisione politica e civile chiusi, autoritari, sprovvisti di garanzie per il cittadino e per la pubblica opinione. Di questo mondo Assange non si è mai...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.