Una linea netta tra vero e falso prima che sia tardi Una linea netta tra vero e falso prima che sia troppo tardi

1

08/04/2019

Le notizie false ci sono sempre state, ovvio. E hanno spesso avuto esiti maligni, peggiori di quelli finora riscontrati con le fake. Nel suo bel libro sul “Professore e il patriarca” (Jaca Book) Andrea Riccardi racconta: “Il governo Menderes giocò a incendiare i sentimenti nazionalisti della popolazione. La notizia (falsa) diffusa in Turchia che, a Salonicco, gruppi di greci avessero attaccato la casa natale di Atatürk (conservata come sacrario a spese del governo di Ankara), scatenò il pogrom contro i...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.