cerca

Processi e poltrone

4 Aprile 2019 alle 17:59

Roma. Francesco Bonifazi precisa che rifletterà, leggerà, soppeserà, ma la sensazione è che i giochi siano già stati fatti e che nella Giunta per le immunità di Palazzo Madama gli schieramenti attorno al destino del vicepremier Matteo Salvini siano definiti. Bonifazi è avvocato, fidatissimo di Matteo Renzi, ancora per pochi giorni tesoriere del Pd (“in scadenza, lo scriva”). Al Foglio, senatore, può confessarlo: lei ha già deciso come votare. “Il procedimento è stato appena incardinato – risponde – abbiamo letto...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

105

01/02/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi