cerca

Prese la tv e fece ascolti senza trallallà

2 Aprile 2019 alle 12:07

Prese la tv e fece ascolti senza trallallà

Buon compleanno Angelo Guglielmi! Con la sua Raitre ha inventato trasmissioni, personaggi e un nuovo linguaggio televisivo. Il ritratto, scritto per i suoi ottant’anni, da chi ha lavorato con lui e conosce bene la sua “candida villaneria”

Nell’autunno del 1987, alle nove di mattina, nel quartiere Prati di Roma, in una tipica costruzione umbertina, un ascensore sale cigolando lungo la gabbia di ferro, decorato con qualche pretesa. Dentro, lo sguardo che non guarda tipico dei passeggeri degli ascensori, un signore dai capelli bianchi con qualche somiglianza con Enzo Jannacci tiene gli occhiali tondi cerchiati d’oro sulla fronte in un equilibrio improbabile. Accanto a lui il sosia di Erminio Macario, senza il ciuffo a virgola. L’ascensore si arresta...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

9

01/04/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi