cerca

Il sultano e la sharia

2 Aprile 2019 alle 12:07

Grandi capitali, leggi medievali (con rispetto per il bello del Medioevo): dal prossimo 3 aprile nel Brunei sarà in vigore la norma della sharia che prevede la lapidazione per chi ha relazioni omosessuali e per chi tradisce il coniuge e l’amputazione degli arti per i ladri. La nuova normativa si applicherà solo ai musulmani. Numeri di Roberto Raja sul sultanato. 400 mila Gli abitanti del Brunei, in prevalenza musulmani. Il Brunei si trova nell’isola del Borneo, sud-est asiatico, e occupa...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

11

01/04/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi