Papaveri e papere IL RITRATTO DI BONANZA

10

29/03/2019

I l minuto giocatore sorride poco, dicono non si senta compreso. Il gigante invece allarga le braccia alla vita. Stiamo parlando di Insigne e Zaniolo, uno davanti all’altro domenica pomeriggio, nella partita delle 15. Insigne l’incompreso è un giocatore speciale, a tratti fenomenale a tratti vago, come lo sono tutti i calciatori di quel ceppo. Era così anche Baggio, il più grande di tutti i tempi. O determinano oppure perdono. Non ci sono mezze misure nel giudicarli, proprio perché sono...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.