“Eschilo censurato alla Sorbona”. Blitz contro le Supplici “razziste”

Giulio Meotti

Reporter:

Giulio Meotti

2

29/03/2019

Roma. “Le Supplici” sono state definite il più arcaico dei drammi antichi. Eschilo vi racconta dello sbarco ad Argo delle cinquanta regali figlie di Danao, guidate dal padre. Sono fuggite dall’Egitto per sottrarsi a un matrimonio coatto. Chiedono ospitalità al re d’Argo, Pelasgo, che garantisce alle giovani protezione e respinge l’assalto di un araldo egizio e della sua scorta, che volevano riprendersi le prede ambite. Dunque un dramma femminista d’antan. Ma per la militanza antirazzista, prima di tutto un dramma...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.