cerca

Cosa resta del corpo dei campioni

29 Marzo 2019 alle 08:21

L’ oro appeso al collo brilla, illumina ma non d’eterno, nasconde le ferite e non le cancella. Concede una tregua, un’anestesia per il dolore; ma non guarisce, non può farlo. Il 23 marzo, durante il Superstars of Gymnastics, Simone Biles è andata letteralmente a tappeto. Dentro la 02 Arena, davanti a un pubblico arrivato soltanto per poterla guardare da vicino, la ginnasta statunitense durante un’esibizione è caduta, battendo la faccia per terra. Si è rialzata subito e subito ha ricominciato...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

9

29/03/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi