Chi è Turturiello, l’uomo che la Lega vuole come Ragioniere dello Stato

Reporter:

Valerio Valentini

3

29/03/2019

Roma. Per lui che, pur essendo ormai un lumbard d’adozione, conserva ancora l’accento romanesco come inequivocabile tratto distintivo delle sue origini, stabilirsi nella Capitale sarebbe un po’ come un ritorno alla base. Sì, perché Antonello Turturiello, classe ’62, nato e cresciuto nella periferia sud di Roma, è l’uomo che la Lega vorrebbe nominare a capo della Ragioneria generale dello stato rimasta orfana di quel Daniele Franco per il quale sembra pronto un ritorno in Via Nazionale, stavolta nel ruolo di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.