cerca

Calenda alle Europee col Pd, ma se eletto è pronto a cambiare gruppo

29 Marzo 2019 alle 08:21

Roma. C’è, di nuovo, un “caso Calenda” nel Pd. L’ex ministro dello Sviluppo economico sarà capolista alle elezioni europee nel nord-est. Una scelta di campo che condiziona molto anche il suo nuovo partito, il Pd, visto che il neosegretario Nicola Zingaretti ha deciso di mettere nel simbolo delle Europee la scritta “Siamo Europei” presa dal manifesto calendiano. Ma anche lo stesso Calenda ha preso un impegno con il Pd: da pochi giorni è stato nominato membro della Direzione nazionale, non...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

3

29/03/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi