cerca

Trump il sabotatore

28 Marzo 2019 alle 10:08

New York. E’ difficile confondere David Frum con i tanti liberal delusi in questi giorni dalla fine dell’inchiesta di Robert Mueller sulle interferenze russe nelle presidenziali 2016 e avviliti ancora di più dalle quattro pagine striminzite del procuratore generale Barr, che per ora è tutto quello che si conosce del rapporto finale di Mueller. Frum è un saggista che sta dalla parte opposta, nel 2001 e 2002 scriveva i discorsi del presidente George W. Bush e fa parte di quei...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

1

27/03/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi