cerca

Piccola Posta

28 Marzo 2019 alle 10:08

Si pronunciano sui moventi che hanno indotto Cesare Battisti a confessarsi colpevole di tutti gli addebiti per i quali era stato condannato. Potrebbe ottenere dei “benefici” penitenziari fra una decina o una dozzina d’anni, dicono, quando avrà 74 anni, o 76, pensando a suo figlio. Potrebbe impiccarsi a un termosifone spento con un lenzuolo penitenziario, fra un mese o un anno, pensando a Lula....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

2

27/03/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi