cerca

Le Banche centrali si contraddicono e pensano a nuovi stimoli

28 Marzo 2019 alle 10:08

Roma. Gli interessi dei Bund decennali tedeschi sono tornati sottozero. Non accadeva dall’estate 2016 quando il Regno Unito aveva appena votato la Brexit e la Banca centrale europea attuava la fase 2 del Quantitative easing ampliandone importo e durata. All’epoca Donald Trump non era ancora stato eletto e il pil della Germania cresceva dell’1,9 per cento e accelererà nei mesi successivi. Anche negli Stati Uniti i tassi dei Treasury Bond decennali sono calati, al 2,42 per cento, rendimento più basso...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

3

27/03/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi