cerca

E ora come faccio con il mio cucciolo? La Brexit è un guaio pure per gli animali

28 Marzo 2019 alle 10:08

Roma. Gli animali dopo la Brexit? E’ un problema platonico, letteralmente: Plato è il nome del cane di Jean-Claude Juncker, cui il presidente della Commissione europea è molto affezionato. Plato è un botolo che da randagio viveva nell’isola greca di Samos e che fu soccorso da una ong tedesca prima di finire in Lussemburgo dal suo illustre padrone. La sua storia sembra riassumere larga parte delle polemiche sull’Europa di oggi: dalla crisi greca al soccorso dei migranti. E’ diventata anche...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

2

27/03/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi