Tutto e’ possibile

1.006 giorni dopo il referendum sulla Brexit, siamo qui a leggere le foglie di tè. Intanto ai Comuni si vota, chissà per andare dove. Gli scenari, l’opzione nucleare, la tenuta della May e le europee

Paola Peduzzi

Reporter:

Paola Peduzzi

5

26/03/2019

Milano. Questa avrebbe dovuto essere la settimana in cui il Regno Unito si organizzava per l’uscita ordinata dall’Unione europea, prevista per il 29 marzo del 2019. Per questo motivo, il 29 marzo del 2017 era stato attivato dal governo di Londra l’articolo 50 del Trattato di Lisbona, che prevede: “Comma 1. Ogni stato membro può decidere di ritirarsi dall’Ue in conformità con le proprie norme costituzionali. Comma 2. Lo stato membro che decide di farlo deve informare il Consiglio europeo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.