Preghiera

2

26/03/2019

Ho letto “La dieta sono io” di Luca Doninelli (La nave di Teseo) non perché debba dimagrire di 50 chili come l’autore ma perché è il racconto di una dipendenza e la dipendenza riguarda tutti. Doninelli rammenta che si può essere drogati di quasi ogni cosa, di alcol, di sesso, di droga propriamente detta, di gioco d’azzardo, di potere, anche di smartphone (lui, 50 chili fa, lo era soprattutto di pizza e di focaccia). Il libro non contiene soluzioni (le...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.