cerca

Tutti pazzi per Totò Martello, il sindaco “disobbediente” di Lampedusa

22 Marzo 2019 alle 12:32

Roma. “Se qualcuno sta per annegare mica gli dici che non lo aiuti perché c’è il decreto”; “in mare non esistono circolari, se c’è bisogno io chiedo di entrare e tu mi devi far entrare, basta”; “il porto è aperto, non ci sono cannoni puntati”; “la nave è italiana, i migranti salvati in mare vanno fatti sbarcare, curati e rifocillati”. Così parlò il sindaco di Lampedusa Salvatore Martello detto Totò, uomo che da sempre si definisce “di sinistra” (da molto...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

4

20/03/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi