Così la Cina entra al gran bazar delle obbligazioni mondiali

Reporter:

Mariarosaria Marchesano

3

20/03/2019

Milano. La Cina può essere anche un’opportunità se si ha in mente una strategia come quella che è alla base della decisione di inserire le obbligazioni emesse nel paese asiatico in uno dei più grandi indici di mercato mondiali, il Bloomberg-Barclays Global Aggregate, promosso dal gruppo finanziario di Michael Bloomberg e dalla banca britannica. La novità è stata annunciata da un rappresentante del Fondo monetario internazionale, Alfred Schipke, il quale, in un’intervista all’agenzia ufficiale di stampa cinese Xinhua, ha detto...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.