C’è chi se la spassa al ristorante

“Stanno con il governo, o sono coinvolti nel traffico di droga” Scrive il Daily Telegraph (12/3)

11

18/03/2019

Nella sala da pranzo ben illuminata di El Alazan, le banconote dei dollari stanno volando. I camerieri portano fra i tavoli costosi pezzi di carne e bottiglie di whisky; una coppia balla con una band che suona nell’angolo”. Così il Daily Telegraph da Caracas. “Questa steakhouse nel ricco quartiere di Altamira è più affollata che mai. Fuori, le strade sono deserte al calare della notte, un paralizzante black-out che impone un coprifuoco di fatto dopo un’altra lunga giornata di ricerche...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.