cerca

22 Marzo 2019 alle 15:04

Interviste possibili “Anche oggi la Commissione ha ribadito che il commissario Domboski è preoccupato dello stato del debito pubblico italiano, però abbiamo fatto capire qual era il bacino, qual era questa resistenza. E ancora azioni in qualche modo repressive non avrebbero dato il giusto input a un cambio di marcia che oggi serve all’Italia. Quindi lo sblocco del mercato del lavoro è determinate perché gli italiani possano in qualche modo rilanciarsi. […] Intanto, anche noi non crediamo che questo sia...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

3

18/03/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi