cerca

Indietro tutta sulle popolari

21 Novembre 2018 alle 10:24

La controriforma delle banche è dannosa e apre un altro fronte con Bruxelles

Lega e Movimento 5 stelle ce l’hanno messa tutta per far credere alle banche che ritengono di riferimento, cioè alle popolari e alle casse di credito cooperativo e ai loro clienti, che la riforma dei governi Renzi e Gentiloni, su input della Banca d’Italia e delle autorità di sorveglianza europee, era “contro il popolo”, a cominciare da quello del “risparmio tradito”. Prima con la promessa di smantellare per via giudiziaria la riforma delle prime (le banche popolari) e poi con...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

3

21/11/2018

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi